Finalmente è nelle mie mani il Pentax 21 limited. Questa lente è molto, molto piccola ed è anche molto, molto bella. E’ bella a vedersi e anche a toccarsi. Non è uno di quegli zoom moderni, ma è un’ottica piccola e totalmente di metallo, come si facevano una volta, ma con la tecnologia odierna.

Con queste premesse non poteva che venir fuori un piccolo gioiellino, molto risolvente e molto discreto, date le sue ridotte dimensioni.

Questo obiettivo copre solamente il formato APS-C, come tutte le lenti serie DA di Pentax.

E’ una focale strana, con cui però mi sono trovato subito a mio agio: nei paesaggi evita di “allontanare” troppo il soggetto, obbligando a trovare qualcosa di interessante da mettere in primo piano per evitare di avere fotografie con un sacco di cielo o un sacco di prato con il paesaggio vero e proprio laggiù lontano lontano. E’ anche una focale che, su APS-C, ha un angolo di campo vicino a quello del 35 millimetri su formato Leica, che è stato il “modo di vedere” di tanti fotografi del passato, con Robert Capa ad aprire la fila e penso di aver detto tutto.

La mia copia di questo obiettivo ha un grandissimo dettaglio al centro che decade pochissimo verso i bordi, davvero un ottimo risultato per una lente grandangolare.

Ora la smetto qua di scrivere e faccio parlare le immagini, ve ne propongo un paio tra quelle che ho scattato oggi mentre tornavo a casa dall’università. Come al solito le fotografie non sono “test”, ma sono, appunto, “immagini” in tutto e per tutto, con tanto di postoproduzione, per far vedere cosa si riesce a tirare fuori dall’obiettivo in questione, sinceramente, quei test fatti fotografando muri oppure batterie stilo lasciano il tempo che trovano, qualcuno di voi ha mai appeso a un muro la foto di una pila formato AA?

Cliccando QUI potrete scaricare le due foto nella risoluzione originale.

Annunci

Oggi Barbara mi ha chiesto di scattarle un ritratto perché le serve una foto *ufficiale* per un lavoro. Eccola in anteprima.


Oramai viviamo in un’epoca dominata dalla connettività sempre e comunque. Oggi mi sono imbattuto in una scena simile. Per onorare il messaggio della fotografia l’ho scattata col mio smartphone (anche perché non avevo con me la fotocamera).


Portale circolo fotografico f8Chieri


Oggi sono andato a fare l’assistente (!) alla prima uscita del corso base di fotografia organizzato dal circolo fotografico della mia città. Ecco una foto.


E` finalmente tra di noi la versione definitiva di Adobe Photoshop Lightroom 4. Il software puo` essere scaricato dal sito ufficiale di Adobe.

Una volta installato si potranno importare e convertire i cataloghi della versione Beta di LR4 e anche quelli di LR3.

I plugin piu` diffusi sono tutti gia` compatibili con la nuova versione del software di casa Adobe.

Avevo scritto una piccola recensione della versione Beta in questa pagina. A breve puo` darsi che scriva due righe anche sulla versione definitiva. Tornate a trovarmi!